Valle Aurina Live
Meteo
dom 3°C 12°C
lun 1°C 14°C
mar -3°C 15°C
informazioni meteo
webcam
Campo Tures
Lutago
tutte webcam
Piste e strutture
impianti aperti 
24 / 24
piste aperte 
60 / 62
piste da slittino aperte 
14 / 15
Panoramica

Laboratori del Gusto 2024

Durante tutti e tre i giorni viene offerto un programma di degustazione vario e di ottima qualità unico nel suo genere: i laboratori del gusto.

Relatori specializzati di tutta Europa - Luca Conti, Armando Gambera, Bettina Lindner, Marion Nüssler, Dominik Flammer, Herbert Steiner e Andrea Bovo - guidano per un’ora circa i visitatori attraverso l’interessante mondo del formaggio.

Traduzione simultanea.
Durata: 45 min. ca.

Prenotazioni presso la Sig.ra Karin Huber
Tel. +39 335 7036533 o laboratorio@kaesefestival.com

Va'(c)che rosse!

Quando nel 1200 i monaci Benedettini iniziarono a caseificare il Parmigiano Reggiano, la razza autoctona più diffusa era quella delle Vacche Rosse: per questo diciamo che la Razza Reggiana è la “mamma” del Parmigiano Reggiano.
Luca Conti ci racconta delle sue straordinarie vacche e Renato Giudici, esperto battitore, della selezione e marchiatura per poi andare all’assaggio guidati dall’esperto assaggiatore Alessandro Stocchi dell’associazione Assaggiatori Parmigiano Reggiano . Degustiamo dal burro alle varie stagionature di formaggio e impariamo a conoscere questa razza rustica e antica che nel secolo scorsoha rischiato l’estinzione perché sostituita da razze bovine più redditizie, ma, grazie alla cura dei suoi allevatori che continuano a lavorare con purezza e passione il suo latte pregiato, sta vivendo un importante recupero demografico.
Con: Luca Conti, Renato Giudici & Alessandro STocchi - APR (Assaggiatori Parmiggiano Reggiano)

  • Venerdì 15/03/2024, ore 15.00
  • Contributo spese: 17,00 €
  • Soci Slow Food, ONAF, SKV, HGV, Assoc. Turistica: 12,00 €

Informazioni e prenotazioni presso la Sig.ra Karin Huber
Tel. +39 335 7036533 o laboratorio@kaesefestival.com

Castelmagno meets Barolo reloaded

Castelmagno e Barolo, due campioni dell’eccellenza gastronomica, formano una coppia veramente superlativa. L’introvabile Castelmagno d’Alpeggio, etichetta verde, prodotto solo d’estate da vacche di razza piemontese è quello dei Des Martin, fatto sull’Alpe di Valliera in Valle Grana nella Provincia di Cuneo e stagionato in loco a 1500 metri per creare questo singolare prodotto. Guidati da Armando Gambera dell'ONAF (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi) lo assaggiamo in diverse stagionature abbinato al famoso Barolo di La Morra.
Con: Armando Gambera

  • Venerdì 15/03/2024, ore 17.00
  • Contributo spese: 25,00 €
  • Soci Slow Food, ONAF, HGV, SKV, Assoc. Turistica: 20,00 €

Informazioni e prenotazioni presso la Sig.ra Karin Huber
Tel. +39 335 7036533 o laboratorio@kaesefestival.com

Nuovi passeggieri

Sicuramente non è un vitigno di facile comprensione questo “gelber Orleans” e anche il vino prodotto con l’ultimo passeggero dell’arca del Gusto di Slow Food non è facilissimo per il palato. Sicuramente pero è un vitigno che riserva sorprese ed è interessantissimo per la gastronomia, ma non solo.
Ci accompagna nel mondo di questo arcaico vitigno l’ingegnere agrario Bettina Lindner (responsabile della selezione cloni alla Geisenheim University) che in collaborazione con Slow Food Rheingau ha ideato questo laboratorio che abbina formaggi tedeschi di prima qualità con vini davvero speciali.
Con: Bettina Lindner & Marion Nüssler

  • Sabato 16/03/2024, ore 11.00
    Contributo spese: 17,00 €
    Soci Slow Food, ONAF, SKV, HGV, Assoc. Turistica: 12,00 €

Informazioni e prenotazioni presso la Sig.ra Karin Huber
Tel. +39 335 7036533 o laboratorio@kaesefestival.com

Erbe aromatiche nel formaggio

Mentre in Alto Adige si usa la trigonella per speziare il pane, in Svizzera questa erba medicinale conosciuta sin dall’antichità ha trovato un utilizzo nel formaggio. Quando si tratta però di utilizzare per la produzione o l’affinamento di formaggi erbe avvincenti, diverse o poco consuete, i casari spesso esitano. Comunamente si utilizza l’erba cipollina, l’aglio, l’aglio orsino e i peperoncini. In realtà però ci sarebbero molte erbe da giardino e selvatiche che aspettano di trovare un impiego innovativo nella caseificazione e nell’affinamento dei caci. Alcune creazioni nuove sono nate, iniziando dall’aglio nero fermentato fino alla santoreggia montana. Dominik Flammer, autore affermato e ricercatore nel mondo dell’alimentazione ci porta novità gustative per il palato.
Con: Dominik Flammer

  • Sabato 16/03/2024, ore 13.00
    Contributo spese: 17,00 €
    Soci Slow Food, ONAF, SKV, HGV, Assoc. Turistica: 12,00 €

Informazioni e prenotazioni presso la Sig.ra Karin Huber
Tel. +39 335 7036533 o laboratorio@kaesefestival.com

King of the Alps

Con il Gruyère nel cantone Svizzero di Friburgo è a casa non solo uno dei formaggi più straordinari ma anche un formaggio molto influente, così come l’Etivaz che ne è derivato, e che, a differenza del Gruyère, viene prodotto sulle Alpi solo in estate. Gli Armaillis, come vengono chiamati i casari a Friburgo, hanno avuto grande influenza anche sull'industria casearia francese: fino a tre decenni fa, due dei grandi formaggi francesi si chiamavano ancora “Gruyère de Beaufort” e “Gruyère de Comté”. Con la liberalizzazione dei mercati del formaggio in Europa, alcuni casari si sono staccati dal corsetto del AOC e hanno iniziato a variare la produzione e a commercializzare questi Gruyère sotto altri nomi. Un viaggio gustativo attraverso le diversità di questo re dei formaggi alpini.
Con: Dominik Flammer

  • Sabato 16/03/2024, ore 15.00
    Contributo spese: 17,00 €
    Soci Slow Food, ONAF, SKV, HGV, Assoc. Turistica: 12,00 €

Informazioni e prenotazioni presso la Sig.ra Karin Huber
Tel. +39 335 7036533 o laboratorio@kaesefestival.com

Best of Piemonte

Si degustano alcuni dei formaggi scelti tra i vincitori del Concorso dei formaggi piemontesi 2023 organizzato dall’Onaf, Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi. L’orografia della regione, le diverse razze autoctone di animali, l’alpeggio estivo, le tecniche tradizionali, offrono stupendi formaggi quali il Castelmagno, Il Bra, il Raschera, il Nostrale d’Alpe, il Murazzano, il Roccaverano, da latte vaccino, ovino e caprino. Dalle paste dure alle paste molli, dai freschi agli stagionati.
Con: Armando Gambera

  • Domenica 17/03/2024, ore 11.00
    Contributo spese: 17,00 €
    Soci Slow Food, ONAF, SKV, HGV, Assoc. Turistica: 12,00 €

Informazioni e prenotazioni presso la Sig.ra Karin Huber
Tel. +39 335 7036533 o laboratorio@kaesefestival.com

L'arca del gusto attraverso la Germania

Un viaggio attraverso la Germania fatto con i sensi e il palato. Scopriamo i prodotti tedeschi dell´Arca Slow Food. Iniziamo con prodotti come la Aalewurst in abbinamento con il vino „gelber Orleans“ e via via arriviamo ai presidi di formaggi (Quärkla, Würchwitzer Milbenkäse und Weißlacker) con la birra “Gose Sauerbier “. Il progetto del´ Arca ci verrà illustrato da Herbert Steiner (Consigliere Arca Slow Food Germania), i prodotti da Marion Nüssler (Slow Food Germania) ed i vini da Bettina Lindner (Geisenheim University).
Con: Marion Nüssler, Bettina Lindner & Herbert Steiner

  • Domenica 17/03/2024, ore 13.00
    Contributo spese: 17,00 €
    Soci Slow Food, ONAF, SKV, HGV, Assoc. Turistica: 12,00 €

Informazioni e prenotazioni presso la Sig.ra Karin Huber
Tel. +39 335 7036533 o laboratorio@kaesefestival.com

Viaggio al centro della Francia: Auvergne

Faremo un viaggio in Francia, nella bellissima regione dell’Auvergne, terra di formaggi e golosità! L’Auvergne è una regione verde nel cuore della Francia, nota per lo straordinario massiccio vulcanico, le stazioni termali e le sorgenti, ma anche per il suo ricco patrimonio caseario (praticamente un quarto dell’intera produzione francese Doc) che comprende i conosciuti formaggi Cantal, St. Nectaire, Bleu d’Auvergne, Fourme d’Ambert e Salers che andremo ad assaggiare e scoprire insieme in questo percorso di degustazione..
Con: Andrea Bovo

  • Domenica 17/03/2024, ore 15.00
  • Contributo spese: 17,00 €
  • Soci Slow Food, ONAF, SKV, HGV, Assoc. Turistica: 12,00 €

Informazioni e prenotazioni presso la Sig.ra Karin Huber
Tel. +39 335 7036533 o laboratorio@kaesefestival.com

066-ka-sefestival-c-socialventures-an-00299-20220409
Festival del Formaggio 2024 - informazioni generali
Più info...
096-ka-sefestival-c-socialventures-an-01061-20220409
Cucina dal vivo 2024
La ricchezza dell'arte culinaria altoatosina Vi invita alla cucina dal vivo con cuochi di nomea, il ...
Più info...
021-ka-sefestival-c-socialventures-an-09311-20220409
Settimane delle specialità 2024
Cucina raffinata garantita! A Campo Tures, Molini di Tures, Acereto e persino Chienes gli chef ...
Più info...
088-ka-sefestival-c-socialventures-an-00728-20220409
Programma per bambini 2024
Un ghiotto programma aspetta anche i più piccoli al 15° Festival del formaggio: dall'assaggio ...
Più info...
006-ka-sefestival-c-socialventures-an-09058-20220409
Nostri espositori e Presìdi Slow Food 2024
Più info...
Pianifica la tua avventura
Trovare la struttura perfetta - in modo semplice e veloce!
Età dei bambini
menu-1menu closearrowsbackstardown-arrowsearchcloud-3sportsbagfavoritecalendarcloud-2snowflakecloud-1check-symbolpdf-filecorrect-symbolcloudvertexsleet-1 storm-2 sleet rain storm-1 storm transport double-bedropeyoutubecomputer bell wordpresstwitterfacebookcable-car-cabinsignerrorslippers shining-sun play-button instagram